Cerca
  • Tecno Cover

Pergole Bioclimatiche, sono davvero impermeabili?

Ciao,

oggi voglio parlarti di una delle domande che mi vengono fatte più spesso :


'' le bioclimatiche sono davvero impermeabili? ''


risposta : SI, ma... dipende dall'installazione.


Infatti, devi sapere che la maggior parte delle pergole bioclimatiche prodotte, sono perfettamente impermeabili, su carta, ma diventano degli scolapasta se non vengono montate coi giusti accorgimenti!


Perchè succede questo?

Semplice, guarda queste foto:

- pergole bioclimatiche, belle ma non è scontato che funzionino -


Noti anche tu, che sono tutte in piatte, ovvero non hanno pendenza?

Infatti uno dei pregi estetici e tecnici delle pergole a lamelle, è quello di lavorare in piano, senza pendenze della copertura.

Questo porta molti vantaggi architettonici, ma comporto che l'acqua piovana, vada a stagnare lungo tutto il perimetro della struttura ( le gronde sono perimetrali e continue tra loro ), per poi finire nei montanti che scaricano l'acqua verso l'esterno.


Immagina una pergola bioclimatica rettangolare, questa è composta di 4 travi perimetrali che vengono assemblate sul posto, insieme ai montanti dove poi verrà convogliata l'acqua.

Quindi i vari elementi, arrivano separati, e poi vengono assemblati, e qui si verificano le criticità più grandi, perchè è proprio negli angoli e nelle giunzioni, che si verificano le infiltrazioni d'acqua.


- l'angolo della bioclimatica, potenziale punto d'infiltrazione d'acqua -


Come evitare che questo accada?

Naturalmente con un' installazione svolta da personale qualificato, che conosce bene il prodotto che sta posando, conosce le metodologie di corretto assemblaggio, e utilizza prodotti idonei, che vanno oltre al solito silicone.


Per la prima parte, naturalmente ci vuole una formazione adeguata, che la maggior parte dei produttori offre, ma questo comporta spostamenti e pernottamenti, che non tutti sono disposti a fare... dopo tutto, se vendi serramenti o mattonelle, perchè mai dovresti star fuori 2-3 giorni, per capire come si posa una pergola bioclimatica? Magari ne vendi una all'anno...


Questo a riprova del fatto, che quando fai un investimento importante come una pergola bioclimatica, spendendo migliaia di Euro, dovresti affidarti ad aziende che fanno delle strutture per esterno, il loro business principale.

L'equazione è semplice, una ditta che installa 2-3 pergole l'anno, non potrà garantirti il risultato come un'azienda che ne installa 50-60 l'anno. Pensaci bene.


Lo stesso discorso vale per i materiali, quando si parla di silicone, usiamo una parola per definire diversi tipi di sigillanti, che hanno caratteristiche e costi molto diversi tra loro.

Una cartuccia di silicone acetico, che si usa per i sanitari, costa sui 3 euro, una cartuccia di MS polimero per acqua stagna, come quello che utilizziamo noi nelle installazioni, costa 14 euro.

3 euro contro 14, quindi quasi 5 volte in più.


Ovviamente per noi è una spesa sacrosanta, dato che facciamo solo pergole e complementi, quindi è un dovere selezionare i prodotti migliori e specifici, per l'installazione di queste strutture. E' il nostro lavoro.


Viceversa chi lo fa saltuariamente, e passa da una finestra a un lavabo, per poi montare una cucina il giorno seguente, e venire da te a mettere una pergola a cottimo, non avrà un grande stimolo a cercare il prodotto specifico, e soprattutto non ha la convenienza a comprare diversi tipi di sigillanti per ogni tipologia di prodotto.


E cosi la tua pergola dopo poco tempo, perde acqua.


E vuoi sapere il bello? Per sistemare la perdita, vanno ri-smontate le lamelle, va asciugata perfettamente la gronda, e quindi sigillata la gronda ( a seconda del modello e del tipo di assemblaggio, va anche smontata tutta la struttura portante ).

Tradotto, sono ore di lavoro, che difficilmente chi ti ha fatto il lavoro male, verrà a regalarti e magari preferirà mettere il tuo numero nella lista degli indesiderati!


Pensaci quando dovrai acquistare la tua nuova pergola, ci sono tanti professionisti, ma ci sono molti più improvvisati, quindi drizza le antenne!


Bene, ora hai qualche elemento in più, per capire come scovare un professionista e smascherare un ''tuttofaredelladomenica''.


Ma questo è l'unico motivo per il quale una pergola a lamelle, ha problemi di perdita d'acqua?

La risposta è no, ma ti parlerò degli altri problemi prossimamente!


Se ti è piaciuto l'articolo o hai domande, lascia pure un commento.


a presto,


Gabriele









2.398 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti